Passa ai contenuti principali

Elizabeth nelle foreste con Keats da "Un'estate da sola" E.V.A.




"Quando scorrazzo per le foreste, Keats viene con me; e se estendo il viaggio alle coste baltiche e trascorro il pomeriggio sul muschio sotto i pini i cui tronchi rosati incorniciano il mare, mi porto Spenser.."



[dal film "Bright Star" di jane Campion]



Nella sua "estate da sola" Elizabeth si circonda degli autori più amati, ad oguno dedica un luogo ed un'ora del giorno. Non è possibile rinchiudere Keats in casa, così come non è possibile portare altri fuori dal calore della biblioteca. Ogni autore è un mondo da esplorare per Elizabeth, ognuno ha la sua personalità che va assecondata e circondata di cose belle che la esaltino.



[dal film "Bright Star" di jane Campion]





Commenti

  1. Spunto interessante, non conosco quest'autrice ma credo potrebbe piacermi come lettura e cercherò anche il film che non ho ancora visto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di questo ti consiglio di leggere "Il giardino di Elizabeth" del quale trovi riferimenti in "Un'estate da sola".

      Io son rimasta incantata dalla scrittura della Von Arnim :)

      Tra i miei preferiti: "Un incantevole Aprile", del quale esiste anche un film..


      Si adattano perfettamente alla tua passione per i giardini fioriti! :)

      Elimina

Posta un commento