Passa ai contenuti principali

Post

Prossime letture, libri letti e letture in corso *-*

Post recenti

Ultimi video su #casainpentola

Ultimi video pubblicati su #casainpentola










Ultimi video su #casainpentola

Ultimi video pubblicati su #casainpentola









INNI ALLE STELLE di Giopota

Inni alle Stelle ha per prima cosa il fascino dei titoli che nascondono più di quanto ci si aspetti. Il tratto è quello tipico di Giopota, i volti sono già noti ha chi ha già avuto modo di confrontarsi con l'autore, le tavole di maggior impatto sono quelle ampie, che catturano completamente il lettore. Peccato per la scelta delle pagine lucide, avrei preferito una pagina opaca e un po' ruvida, dove i cieli stellati non riflettono ma prendono consistenza e spessore. La storia narrata è in bilico tra realtà, sogno e fantasia. Siamo sulla via di Santiago de Compostela, tra i pellegrini, in notti che sono sempre più buie a causa di una terribile magia nera.  Inni è un viaggiatore impacciato ma attento ai particolari, tiene un diario, ascolta i cuori, segue le stelle e lotta contro i fantasmi del passato. La vera avventura inizia quando si arriva alle ultime battute del libro e quel senso di incompiutezza che aveva accompagnato Un anno senza telascia un po' di amaro in bocca e vo…

FLUSH. BIOGRAFIA DI UN CANE - Virginia Woolf

Un'inedita Virginia Woolf ci regala una godibilissima lettura lunga una vita e carica di avventura. Protagonista è Flush, il cocker spaniel della poetessa Elizabeth Barrett-Browning. Dalla campagna inglese a Londra, fino all'assolata Italia, seguiamo la famiglia attraverso i sensi e la prospettiva di Flush. Odori e suoni sono intensi e travolgenti, percepiamo tutto, come se fossimo lui e come lui ne siamo inebriati. E' incredibile come tutto sia realistico e trascinante. Una vera e propria avventura. Inaspettato!


↓ la mia video-recensione ↓



Ultimi post su #casainpentola

Ultimi video pubblicati su #casainpentola








COLD SPRING HARBOR - Richard Yates

Yates è stato una piacevolissima scoperta. Le sue atmosfere sospese mi hanno subito ricordato i quadri di Edward Hopper. I protagonisti hanno delle interiorità complicate, attive e in continua trasformazione, in totale contrasto con le loro vite noiose, abitudinarie, statiche come i luoghi e il tempo in cui si svolge l'azione. La guerra è una possibilità che forse verrà. La cittadina di Spring Harbor è un miraggio, vista dalla polverosa e traballante periferia. Il matrimonio, i figli, il lavoro, ogni cosa sembra semplicemente capitare.  Le decisioni prese rimangono ipotesi, nulla accade ma tutto accade. La scrittura è ironica, tagliente e cruda, impossibile annoiarsi, impossibile non arrivare alla fine tutto d'un fiato.

↓ la mia video-recensione ↓





Ultimi post su #casainpentola

Ultimi video pubblicati su #casainpentola













Ultimi post su #casainpentola

Ultimi video pubblicati su #casainpentola





Ultimi post su #casainpentola

Ultimi video caricati :)