Passa ai contenuti principali

"Tartarughe divine" di Terry Pratchett







Il tempo è una droga.
Assumerne troppo è fatale.




Questo è un libro molto particolare.
Non appartiene a nessuna delle classiche saghe di Mondo Disco ma ritroviamo in esso alcuni dei parsonaggi più conosciuti.
A una lettura superficiale il genio dell'autore non passa in osservato ma, scavando più a fondo, le tematiche affrontate in questo volume emergono con prepotenza e ci obbligano a confrontare vedute diverse su un unico e fondamentale tema.

La religione.

Il cambiamento nella percezione dei fedeli e il nuovo significato che questa assume in rapporto a tempo e spazio.

Un libro pieno di spunti sui quali riflettere.
Il tutto permeato dalla tipica scrittura di Pratchett.

Ironico. Divertente. Attuale.
Molto interessante.







Commenti